Galleria Franco Noero

VIA MOTTALCIATA 10/B
10154, TORINO
ITALIA

Gabriel Kuri
Calorie Counting

09 novembre 2004 — 08 gennaio 2005

Galleria Franco Noero presenta la prima mostra personale in Italia di Gabriel Kuri. L'arte di Gabriel Kuri si muove tra sensibilità poetica e capacità concettuale. Nei suoi lavori, che spaziano da installazioni e fotografie a disegni e sculture, personali sguardi sul quotidiano sono trasportati sul terreno di un estetismo formale, arrivando a stabilire un dialogo creativo tra identità culturale, storia e tempo. Il mondo di Gabriel Kuri si esprime attraverso un linguaggio semplice e una vivace decorazione fatta di oggetti comuni e di materiali di recupero, scelti per le loro proprietà fisiche e per il loro particolare significato. Tema ricorrente è il tempo e gli oggetti che ne conservano i segni. I suoi lavori diventano sculture involontarie che ne commemorano lʼinesorabile scorrere, ogni elemento si lega allʼaltro, rifiutando qualunque gerarchia tra le cose di tutti i giorni e le cose d'arte: oggetti e frammenti, resi protagonisti di contesti sempre differenti, sembrano acquistare nuovo significato. Per la sua prima personale in Italia Gabriel Kuri presenterà nuovi lavori creati appositamente per gli spazi della galleria: elementi della realtà che ci circonda, statue, pietre, scaffali e cibo saranno concepiti nella loro accezione semantica. Il lavoro dellʼartista messicano si focalizza sulla relazione mediatica tra oggetti e soggetti con una certa enfasi sul senso di futilità e sulle connessioni che si stabiliscono tra gli oggetti e le situazioni nel quotidiano. Come l'artista afferma: 'Una delle cose più belle nel creare arte, nei casi migliori, è che uno veda cose in oggetti comuni e nelle loro regole che altrimenti non vedrebbe ' (Gabriel Kuri intervistato da Jill Martinez, KultureFlash, n 81, 2004). Nato a Città del Messico nel 1970 Gabriel Kuri vive e lavora fra Città del Messico e Bruxelles. Tra le sue mostre più recenti ricordiamo i solo show , 2003' Start to stop stopping', MUHKA, Antwerp; Statements', Miami Art Basel, Miami, FL; Let's go to going to', Freespace Limburg, Belgium; Por favor gracias de nada', Gabriel Kuri and Liam Gillick, Kurimanzutto, Mexico City. Tra le collettive: 2004 'Beating about the bush', South London Gallery, London; State of Play', Serpentine Gallery, London, UK;'The happy worker', Bard College, Annandale- on- Hudson, NY; 2003'New Space! Group Show!' Galleria Franco Noero, Turin, Italy; 'Elephant Juice (sexo entre amigos)', kurimanzutto @ Los Manatiales, Xochomilco, Mexico; 'Interludes' ( project by Francesco Bonami), 50th Venice Biennale; 'Living with Duchamp', Tang Teaching Museum, Saratoga Springs, NY; 'Supernova: Art of the 1990s from the Logan collection', San Francisco Museum of Modern Art; 2002 PS1, NYC. Kunstwerke, Berlin; 'Siete Dilemas: dialogos en el arte mexicano'. Museum of Modern Art, Mexico City.
Leggi di più