Galleria Franco Noero

PIAZZA CARIGNANO 2
10123, TORINO
ITALIA
VIA MOTTALCIATA 10/B
10154, TORINO
ITALIA

Neil Campbell
Solo Show

24 gennaio — 27 febbraio 2007

La Galleria Franco Noero è felice di presentare la mostra personale di Neil Campbell. Il lavoro di Neil Campbell è estremamente sintetico e di forte impatto sulla percezione sensoriale. Tramite lo studio di forme geometriche, spesso derivate da un’acuta riflessione su una forma universale come il cerchio e sugli spazi in positivo ed in negativo da questa descritti, Campbell produce una serie di opere che vanno dal piccolo formato al dipinto murale di grande dimensione. I suoi lavori trascendono l’astrazione e la semplice esperienza visiva in favore di una sensorialità più completa legata a quello che lui definisce ‘il campo elettrico del corpo’, tramite una precisa definizione dello spazio e lo sviluppo di un senso ritmico nella composizione. La scala dei suoi dipinti murali mette in gioco l’intera figura umana e l’esperienza diventa perciò fisica in senso lato, mettendo in gioco concetti legati all’essenza delle forme e alla spiritualità tramite una pittura compatta, completamente opaca e priva di riflesso. Tre dipinti murali compongono la mostra: Boom Boom, Pillar e Zero. Due grandi circonferenze nere dello stesso diametro disposte in angolo compongono Boom Boom: variando il punto di vista, le circonferenze danno l’impressione di ovalizzarsi e il nero è talmente profondo da attivare una forte percezione del bianco delle pareti e dello spazio da esse ritagliato, come accade anche in Pillar, una sottile forma allungata dipinta dal bordo alto della parete a terra. Campbell usa una pittura deliberatamente piatta e di sottilissimo spessore, in modo da apparire come se fosse parte della parete, come accade in Zero, composto da cerchi di due dimensioni alternate, dipinte in giallo fluorescente al centro e ancora nero opaco ai bordi. Nato a Saskatchewan, Canada, Neil Campbell ha studiato alla School of the Museum of Fine Arts, Boston, alla Vancouver School of Art e alla Concordia University di Montreal, dove ha conseguito il Master in Fine Arts nel 1979. Dopo circa vent’anni di attività a New York si è trasferito a Vancouver dove vive e lavora. Il suo lavoro è apparso in numerose mostre personali e collettive presso Istituzioni e gallerie private nel Nord America e in Europa, tra le quali ricordiamo: CAG Contemporary Art Gallery Vancouver; Andrea Rosen Gallery, New York City; Art and Public, Ginevra; VAG Vancouver Art Gallery, Vancouver.
Leggi di più